Condividi sui tuoi social!

Come un surfista che cavalca l’onda, così la vostra azienda deve imparare a domare i cavalloni del web. Per fare business in questi anni zero, infatti, non ci si può adagiare sugli allori e avere sempre le antenne drizzate su quello che accade nel mondo virtuale aiuta a rendere reale la voce “entrate”. Per questo il blog di COMON pone l’attenzione su Google Places e, in questo caso specifico, sul suo glossario. Avere proprietà di linguaggio vuol dire avere strumenti preziosi e così vi riportiamo di seguito quel che del glossario di Google Places non potete proprio ignorare. Buona lettura!

Avete un’azienda e non sapete Google Places cos’è? Il nostro blog di COMON vi ha già dato una mano a colmare questo grave gap ma ora è giunto il tempo di andare un po’ più a fondo. Abbiamo capito che l’inglese è importante? Ora iniziamo a imparare le parole base. Al di fuori della metafora, nasce con questo intento e con la voglia di fornirvi un utile strumento per interagire con Google questo glossario di Google Places che abbiamo stilato per voi girando i più importanti blog di settore come Data for Business:

– Azioni
Nel glossario di Google Places si tratta del numero di clic fatti da un utente per interagire con una scheda come, ad esempio, per la richiesta di ulteriori informazioni, la visualizzazione di foto o l’ottenimento di indicazioni stradali in auto.

– Attiva
Se nell’account è visualizzata come “Attiva”, la scheda è pubblicata e disponibile effettuando una ricerca in maps.google.com o su google.com.

– Modifica
Potete modificare la vostra scheda in qualsiasi momento. Le eventuali modifiche apportate diventano effettive entro un’ora circa dalla verifica della scheda. Tuttavia, se modificate il nome dell’attività commerciale, l’indirizzo o il numero di telefono, è necessario eseguire di nuovo la verifica prima che le modifiche diventino effettive.

– Impressioni
Nel glossario di Google Places si tratta del numero di visualizzazioni della scheda della vostra attività commerciale nei risultati di ricerca. Se selezionate “Visualizzazioni”, potete consultare il numero di clic effettivi relativi alla vostra scheda.

– Richiede azione
Se la vostra scheda viene visualizzata con un messaggio di stato “  Richiede azione”, vi verranno fornite ulteriori informazioni nei passaggi successivi per consentire la visualizzazione della vostra scheda. Le fasi successive possono riguardare la modifica, l’inserimento del codice PIN o la verifica della scheda.

– In sospeso
Se la vostra scheda viene visualizzata con un messaggio di errore “In sospeso” significa che non è necessario alcun ulteriore intervento da parte vostra.

– Il codice PIN inserito non è valido
Se il codice PIN non è valido e non vi è possibile specificarne uno corretto, potete selezionare “Richiedi una nuova lettera” per richiedere l’invio per posta di un nuovo codice PIN.

– Convalida per posta
Se desiderate convalidare la vostra scheda per posta, entro due settimane invieremo all’indirizzo riportato nella scheda una lettera contenente il vostro codice univoco di identificazione personale e le istruzioni di attivazione. Seguite le istruzioni contenute nella lettera per convalidare le informazioni e impedire modifiche non autorizzate della scheda.

–  Convalida per telefono
Se preferite l’opzione di convalida della scheda per telefono, vi contatteremo al numero telefonico riportato nella scheda dell’attività commerciale. Accertatevi di potere ricevere una telefonata al numero specificato nella scheda. Se scegliete di cambiare il numero di telefono al quale desiderate essere chiamati, vi verrà richiesto di modificare anche il numero riportato sulla scheda dell’attività commerciale.

Autore: [googleplusauthor]

Published On: lunedì, 30 Settembre 2013 / Categories: Blog, Guide & How To /

Condividi sui tuoi social!

Scrivi un commento

Iscriviti per restare al passo con le ultime novità del digital

Ricevi la newsletter di Comon e non perderti le nostre guide e news, promettiamo di non inviarti troppe email! 🙂